Serie A: Inter vince il 18esimo scudetto

Per i tifosi interisti è dunque tempo di festa per il tricolore, anche se si tratta di una gioia "a metà". Al di là dello scudetto, infatti, il primo obiettivo stagionale dell’Inter resta la Champions League, con la finale di sabato 22 maggio a Madrid col Bayern Monaco.Al numerosi sostenitori nerazzurri che si sono ritrovati in piazza a Milano non è poi sfuggita l’assenza di Mourinho in occasione dei festeggiamenti. Anche le ultime dichiarazioni del tecnico portoghese, duro col calcio italiano, lasciano presagire un suo possibile addio a fine stagione, probabilmente alla volta del Real Madrid. Ma ora per i nerazzurri è tempo di verdetti e per il calciomercato è tutto rinviato al dopo finale di Champions.Tornando alla Serie A, detto che il Milan ha "strapazzato" la Juventus (3-0) nella sfida delle grandi deluse, un cenno particolare va fatto per la Sampdoria che approda ai preliminari di Champions League grazie alla vittoria casalinga con il Napoli (1-0, Pazzini). Un risultato che ha reso vana la contemporanea vittoria esterna del Palermo, che inseguiva a due punti i blucerchiati, sul terreno dell’Atalanta (1-2). I siciliani accedono direttamente alla Europa League insieme al Napoli. In coda, infine, scendono in Serie B l’Atalanta, il Siena e il Livorno: verdetti già scritti.Acquista gli ultimi biglietti per la finale di Champions League su WorldTicketShop

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Serie A: Inter vince il 18esimo scudetto