Serie A: pareggio nell’atteso Juve – Inter

La fine del dominio casalingo? Il trionfo del gioco di rimessa in trasferta? Difficile capire i motivi e forse è più giusto ricondurre tutto alla più classica delle coincidenze. Più facile da prevedere forse il segno X dello stadio Olimpico di Torino dove Juventus ed Inter (1-1) se le danno davvero seppur il pari fin dalla vigilia apparisse risultato gradito a tutti: ai torinesi per riacquistare i galloni di grande del campionato, l’Inter per continuare la sua marcia agevolata anche dal mezzo passo falso della Roma (2-2 ad Empoli).Preme invece la Fiorentina (0-1 all’Olimpico sulla Lazio) mentre continua a non decollare in casa il Milan (0-0 col Torino) che non solo non espugna San Siro, ma continua a regalare punti a chiunque, facendo la gioia di chi non fa altro che chiudersi ed attendere il 90′ per portare a casa come minimo un pareggio, se non addirittura 3 punti se ci scappa la prodezza di qualche giocatore o la magagna della difesa rossonera. La partita più spettacolare della giornata è stata certamente Genoa-Palermo (3-3): azioni veloci, ribaltamenti di fronte, 6 gol ma tante parate spettacolari dei due portieri. Risorge la Sampdoria dopo la scoppola rossonera passando a Cagliari (0-3) ed inguaiando la panchina di Giampaolo.Ottimo l’esordio di Renzo Ulivieri, un tecnico sempre simpatico e mai banale nelle interviste: la sua Reggina fa 1-1 a Napoli ma poteva anche strappare i 3 punti. Vittoria esterna anche per l’Atalanta (1-2 a Catania) grazie ad un ritrovato Langella e forse anche grazie alla compiacente difesa etnea che in 10 minuti di follia ha regalato i 3 punti. Navigano a vista il Parma (2-2 col Siena) ed il Livorno (0-0 con l’Udinese) che con il nuovo tecnico Camolese sta ritrovando una buona fisionomia di gioco. Positivi quindi finora i cambi in panchina: per una volta i presidenti avranno azzeccato davvero una scelta?

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Serie A: pareggio nell’atteso Juve – Inter