Serie A: è tornata la Juve di Del Piero

La copertina è tutta per la Juventus di Ranieri, capace di umiliare un Palermo forse solo un po’ timido ma non certo disastroso come vorrebbe dire il 5-0 subito a Torino. La Roma nel segno del sempreverde Panucci (0-1), espugna Marassi pur senza mezza squadra titolare e di fronte ad un Genoa meno veloce di un mese fa, ma comunque sempre ostico soprattutto in casa. Bene l’Inter che fa riposare Ibrahimovic per la Champions di martedì ma trova in Cruz e Suazo due incubi per l’Atalanta (2-1) che senza Zampagna rischia di fare fatica. Risorge il Milan: i rossoneri regalano il 1′ tempo al Cagliari poi nella ripresa realizzano il sorpasso (1-2 finale) rovinando l’esordio di Sonetti sulla panchina isolana (per lui è il 3′ ritorno alla corte di Cellino).Benissimo il Livorno che con Camolese sta ritrovando anche Tristan (3-1) ed il Napoli (2-0 al Catania) capace di trovare in Marcelo Zalayeta un terminale offensivo davvero imprescindibile. Solo pareggio per la Fiorentina a Reggio Calabria (0-0), ma il lutto per la morte della signora Manuela Prandelli moglie del tecnico gigliato, addolora tutto il mondo del calcio. Vince invece la Lazio (1-0) in zona Cesarini col Parma ed il gol di Firmani è dedicato a Gabbo. Vola l’Udinese col duo Di Natale – Quagliarella (2-0) sul Siena nuovamente targato Mario Beretta. Pari di speranza (0-0) tra Empoli e Torino.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Serie A: è tornata la Juve di Del Piero