Servono infermieri, arriva una campagna

L’iniziativa è rivolta, in particolare, agli studenti degli ultimi due anni delle scuole medie superiori e prevede un ciclo di incontri di orientamento che si svolgeranno nel mese di maggio negli istituti di numerose città italiane. Attraverso la campagna "Infermiere. Protagonista nella vita vera" si cercherà di migliorare l’immagine percepita degli infermieri e di valorizzare, soprattutto presso i giovani, gli aspetti attraenti della professione, mettendo in luce i recenti cambiamenti intervenuti nella formazione e nelle prospettive di carriera.Annalisa Silvestro, presidente nazionale della Federazione Ipasvi, ha dichiarato: "Con questa campagna viene finalmente riconosciuta da parte del Governo la centralità della questione infermieristica per il futuro del Servizio sanitario. È una prima, importante risposta alle priorità che da tempo stiamo sollevando nelle sedi istituzionali: da un lato, intervenire sul numero di infermieri, oggi carente, dall’altro assicurare un adeguato riconoscimento delle loro competenze e un loro impiego ottimale nelle strutture sanitarie. Con l’obiettivo di tutelare la salute dei cittadini: c’è infatti una precisa correlazione tra un numero adeguato di infermieri, con elevati livelli di competenza e specializzazione, l’efficacia delle prestazioni sanitarie e la continuità assistenziale da assicurare dentro e fuori dall’ospedale"."Questa campagna – ha proseguito la Silvestro – è una delle iniziative che abbiamo immaginato per colmare il fabbisogno di infermieri. La partecipazione attiva di due ministeri dimostra che il Governo ha compreso e condivide le nostre preoccupazioni. E all’interno del Governo, abbiamo trovato un interlocutore straordinariamente sensibile nel ministro della Salute Livia Turco: poche settimane dopo il suo insediamento, ci ha convocati comunicandoci l’intenzione di porre la questione infermieristica tra le priorità del suo mandato. Un’intenzione che sta trovando puntuale riscontro nei fatti". Attualmente, in Italia oggi le persone che svolgono la professione di infermiere sono circa 340 mila, con un rapporto di circa 5,4 infermieri per mille abitanti, contro i 9,8 della Germania, i 12,8 dell’Olanda o, addirittura, i 14,8 dell’Irlanda. Sulla base dei parametri dell’OCSE, per soddisfare le esigenze dell’assistenza sanitaria italiana ne occorrono almeno altri 60mila.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Servono infermieri, arriva una campagna