Sesso e matrimonio: quando vince la noia

L’indagine, ripresa dal Daily Mail, è solo una delle tante che sono state condotte sull’argomento e smentisce quanto sostenuto da precedenti studi internazionali. Probabile esistano dunque differenze tra le diverse realtà, ma quanto accade nel regno Unito è comunque degno di nota.

Secondo gli studiosi britannici, infatti, a soli tre anni dal matrimonio i rapporti sessuali finiscono col passare, in media, da quattro a una sola volta a settimana. I circa 3.000 soggetti intervistati hanno poi giustificato tale calo con noia e minori livelli di eccitazione (59%). Ecco allora che non appare difficile stupirsi se circa la metà degli sposati finisce per considerare il proprio partner più come un amico che come un compagno per il sesso…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Sesso e matrimonio: quando vince la noia