Sesso: per lui c’è la contraccezione a ultrasuoni

Questa alternativa ai metodi tradizionali arriva dagli Stati Uniti, dove i ricercatori della University of North Carolina sono a buon punto nella realizzazione di un sistema ad ultrasuoni come contraccettivo in grado di bloccare temporaneamente, per un periodo di circa sei mesi, la produzione degli spermatozoi.In base ai primi test, gli studiosi affermano che ci sono buone possibilità che questo nuovo sistema di contraccezione a basso costo possa diventare realtà ed offrire un contributo notevole nel controllo delle nascite, soprattutto nei paesi del terzo mondo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Sesso: per lui c’è la contraccezione a ultrasuoni