Settimana della Sclerosi Multipla

Ma sarà anche l’occasione per lanciare una campagna di sensibilizzazione rivolta ai giovani più in generale, per avvicinarli al volontariato e alla ricerca scientifica, perché anche tramite il loro impegno e il loro coinvolgimento è possibile migliorare la qualità di vita di chi è colpito da sclerosi multipla. Affaticamento, difficoltà a concentrarsi, perdita di memoria, disturbi sessuali, questi i sintomi più frequenti nei giovani colpiti da sclerosi multipla. Così i progetti cambiano, gli stili di vita si modificano, gli interessi si abbandonano, le aspettative si riducono: si rischia di vedere la vita come una continua rinuncia. Per questo l’AISM ha predisposto il programma “Giovani oltre la SM”, rivolto ai ragazzi con sclerosi multipla per fornire loro gli strumenti utili per affrontare e vincere le difficoltà della malattia, al momento della diagnosi, sul lavoro, in famiglia e nella vita di coppia. L’associazione ha inoltre voluto conoscere più a fondo l’universo giovanile, grazie ad una ricerca realizzata in collaborazione con il CENSIS. Lo stuio analizza in che modo cambia nei giovani la percezione del futuro quando interviene nella loro vita un fattore grave come una malattia cronica, confrontando le aspettative, le aspirazioni, le paure e le speranze da parte di due tipologie di coetanei: i giovani e i giovani con sclerosi multipla. Ma molte altre saranno le iniziative in programma per questi sette giorni dedicati all’informazione sulla malattia e alla raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica. Fino al 24 maggio “contro la sclerosi multipla invia un messaggio”: i clienti TIM, Vodafone, Wind, 3 e Telecom Italia (solo da telefono abilitato) possono inviare un SMS al numero 48583 al costo di 1 euro. Inoltre, dalla linea di Rete fissa Telecom Italia, è possibile chiamare lo stesso numero 48583 per donare 2 euro. Il ricavato, IVA esclusa, verrà interamente devoluto alla ricerca scientifica sulla sclerosi multipla.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Settimana della Sclerosi Multipla