Sharon Stone, guai a toglierle il sesso

Una scelta non condivisa dalla Stone, che ha chiesto ed ottenuto di reinserire molti degli spezzoni più spinti e provocanti. Basic Instinct 2 si presenta quindi come una pellicola dall’altissimo tasso erotico, nella quale l’attrice 48 enne si mostra a sua agio anche in scene di sesso lesbico con la coprotagonista femminile. In fondo è quanto ci si aspettava da una Sharon Stone sempre più impegnata a dimostrare come le 50enni abbiano molto da insegnare anche alle giovani più disinibite. "Le cinquantenni lo fanno meglio", tuonava qualche settimana fa l’attrice, sottolineando che con gli anni le donne diventano vere e proprie maestre del sesso orale. Sempre secondo la Stone, dopo i 40, il gentl sesso smette di pensare solo a quanto sia cadente il proprio sedere e si diventa più altruista e, perché no, anche più sexy. A dare un’idea dell’erotismo presente in Basic Instinct 2, come se non bastassero le parole della provocante protagonista, ci ha pensato un trailer non ufficiale, cioè senza censura, che è circolato in rete negli ultimi giorni. L’anticipazione comprende un buon numero di immagini hard, di amplessi raggiunti nei luoghi più disparati, nonché, naturalmente, qualche nudo integrale e un assaggio delle scene di sesso lesbico. E’ facile, a questo punto, immaginare come le sale cinematografiche saranno tutt’altro che deserte…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Sharon Stone, guai a toglierle il sesso