Si è spento Michelangelo Antonioni

Il cinema perde così il maestro autore di capolavori cinematografici come "Blow Up", "Zabriskie Point", "Professione reporter" e "L’avventura", oltre che di numerosi documentari.Nato a Ferrara il 29 settembre del 1912, Michelangelo Antonioni era tornato dietro alla cinepresa per un lungometraggio nel 1995, a distanza di ben 13 anni da "Identificazione di una donna", per la pellicola co-diretta con Wim Wenders dal titolo "Al di là delle nuvole". Nel 2004, Antonioni aveva poi diretto l’episodio "Il filo pericoloso delle cose" in Eros (con lui anche Steven Soderbergh e Wong Kar-Wai).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Si è spento Michelangelo Antonioni