SIA: tutto fumo e niente sesso

Prima che sia troppo tardi è quindi indispensabile attuare un’adeguata opera di prevenzione. Al 23esimo Congresso Nazionale della SIA, la
Società Italiana di
Andrologia, si è discusso di questi fattori di rischio e sugli effetti derivati dalla loro sospensione. Sul tema del fumo è stato presentata una nuova ricerca dell’Università degli Studi di Modena, realizzata per stabilire la relazione cronologica fra l’astinenza dal fumo ed il progresso della funzione erettile. I risultati dello studio, che confermano quelli ottenuti in precedenza dall’Università di Napoli (2002), hanno evidenziato un rapido miglioramento dell’emodinamica peniena e della capacità erettile, con un incremento significativo dei parametri ecografici. Ciò significa che dopo sole 24-36 ore di astinenza i risultati sono già importanti ed alcuni valori si riavvicinano alla norma, almeno per quel che riguarda la velocità di picco sistolico e la velocità tele-distolici. Per quel che riguarda l’abuso di sostanze alcoliche, invece, uno studio condotto su un campione di pazienti affetti da disfunzione erettile ha evidenziato, dopo sei mesi, che la sospensione dell’alcol ha effetti positivi su un terzo dei casi esaminati.
Oltre fumo ed alcol, gli esperti hanno poi parlato dei casi inerenti alle due ruote e ad un innovativo modello di sella per bicicletta, in grado di limitare al minimo la compressione delle strutture del pavimento pelvico, evitando possibili conseguenze sull’erezione. A spiegare il funzionamento del prezioso sellino è stato Nicola Piazza, dell’Ospedale Umberto I di Mestre, che ha dichiarato:
"La concezione della sella si basa su 4 punti: il peso del corpo poggia solo sotto i glutei; la punta ha la forma di un becco d’aquila così da lasciar liberi i genitali che non vi poggiano; il lato posteriore è aperto, permettendo alla colonna spinale di non premere, evitando torsioni alla colonna; è bucata al centro per contribuire ad una migliore dispersione del calore dell’area genitale". Finalmente è arrivata una sella "preventiva" per chi ama il ciclismo…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > SIA: tutto fumo e niente sesso