Sindrome Metabolica: l’ora della prevenzione

Ricordando che la prevenzione è possibile, attraverso un’alimentazione bilanciata e uno stile di vita all’insegna del movimento, postazioni allestite della Croce Rossa consentiranno un controllo del proprio stato di salute. A partire dalle 8:30 del mattino, tutti i maggiorenni che si presenteranno a digiuno da almeno tre ore potranno effettuare l’auto-misurazione della glicemia, della colesterolemia, della trigliceridemia, oltre ad ottenere la valutazione dell’Indice di Massa Corporea (IMC), la misurazione del peso, dell’altezza e del girovita da parte degli operatori della Croce Rossa.A tutti i partecipanti verrà inoltre consegnato un simpatico gadget, un metro per un controllo del proprio girovita con indicati i valori "limite" per l’uomo (102 cm) e per la donna (88 cm). Per chi volesse conoscere l’elenco delle città e delle postazioni della Croce Rossa, oltre a ricevere chiarimenti utili su questa patologia, potrà collegarsi al sito www.cri.it o recarsi in farmacia per chiedere informazione sulla sindrome metabolica e sulla campagna. Durante la settimana che precede la manifestazione, le farmacie metteranno a disposizione dei cittadini una scheda nella quale verranno poi riportati i risultati dei test e delle misurazioni, per avere un quadro clinico di riferimento per successivi esami e controlli più approfonditi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Sindrome Metabolica: l’ora della prevenzione