Sky sul digitale terrestre dal 2011

La decisione della Commissione Europea consente a Sky di anticipare di un anno i propri progetti per il digitale terrestre, in quanto i precedenti accordi impedivano a Sky di investire fino al 2012.Secondo quanto anticipato dal quotidiano MF, Sky dovrà però trasmettere in chiaro sulle frequenze assegnate per un periodo che va dai 3 ai 5 anni: un’eventuale offerta a pagamento dovrà per forza di cose attingere dai multiplex già attivi delle altre emittenti, in affitto o da acquistare.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Sky sul digitale terrestre dal 2011