Skype for Mac 2.0: videochiamate per Mac

In dettaglio, Skype for Mac 2.0 consente agli utenti Mac dotati di connessione internet di effettuare videochiamate gratuite verso qualsiasi utente Skype, Mac o Windows, effettuando e ricevendo chiamate video one-to-one, visualizzandole all’interno della finestra di Skype o a pieno schermo. Un’ulteriore finestrella, inoltre, permette all’utente di vedere, in tempo reale, come appare sul monitor dell’interlocutore.Gli utenti Mac potranno, quindi, tenersi in contatto audio-video con amici, familiari e colleghi che utilizzano Windows senza dover scaricare nessun software aggiuntivo. Sempre Skype ha inoltre comunicato la disponibilità di Skype for Mac 1.5 Gold, attualmente la versione più avanzata del software Skype per la piattaforma Macintosh. Enrico Noseda, Country Manager Skype Italia, ha dichiarato: "Skype sta cercando di rendere ancora più semplici e immediate le comunicazioni attraverso internet per tutta la community dei suoi utenti, senza alcuna distinzione tra skyper Mac e skyper PC. Skype for Mac 2.0 consente, infatti, agli utenti Mac di videochiamare gli utenti Skype che usano Windows garantendo loro un’interfaccia intuitiva ed una qualità audio-video che prescindono dalla diversità di piattaforma”.Segnaliamo, infine, i requisiti minimi per utilizzare la videochiamata integrata in Skype for Mac 2.0: MacOS X 10.3.9 (Panther) o successivo, processore PPC G4 o G5 oppure Intel con frequenza di almeno 800 MHz, 512 MB di RAM, 40 MB di spazio libero su disco e una connessione internet.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Skype for Mac 2.0: videochiamate per Mac