Skype: il VoIP rappresenta il futuro

Queste le sue parole: “siamo eccitati per la crescita di Skype ed il riscontro positivo ricevuto dagli utenti che hanno informato i loro amici e la famiglia sui guadagni, sia in termini di qualità che di costo, trovati con Skype”. Sempre Zennström ha poi aggiunto: “Il nostro milione di utenti SkypeOut dimostra che i consumatori intelligenti pagheranno per il valore, mentre noi continueremo ad allettare gli utenti rilasciando il software ed i servizi che cercano di realizzare il potenziale delle comunicazioni moderne.” Questo risultato rappresenta il successo più recente del tool per le comunicazioni globali dalla crescita più veloce nella storia. Skype ha più di 29 milioni di utenti registrati e sta aggiungendo più di 155.000 nuovi utenti al giorno. In media, 2 milioni di persone stanno usando simultaneamente Skype per collegarsi con gli amici, con i membri della famiglia ed i colleghi. Ad oggi, gli utenti Skype hanno già comunicato per circa sei miliardi di minuti. Skype è inoltre in continua evoluzione e aggiornato con i nuovi standard di qualità e di valore per la telefonia Internet. Skype, oltre al già noto impegno per le piattaforme Windows, Linux, MAC e Pocket PC, sta inoltre lavorando per portare i vantaggi del VoIP verso la tecnologia Wireless, dedicandosi quindi all’espansione del portability. Proprio la mobilità sembra infatti essere la chiave per la futura consacrazione del VoIP. Attualmente le telefonate via Internet sono infatti vincolate alla presenza del computer e della banda larga, due fattori che giocano, almeno in parte, a sfavore di una tecnologia capace di far risparmiare bei “soldoni” agli utenti. Con lo sviluppo del VoIP in mobilità potremmo presto assistere ad una nuova rivoluzione nel campo delle telefonia. I cellulari sono avvertiti…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Skype: il VoIP rappresenta il futuro