SMS a San Valentino: le 10 regole d’oro

Per questo, Tegic Communications ha affidato a John Gray, l’autore del best-seller "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere" e "Love Sex Coach", il compito di fungere da cupido del terzo millennio. Il Dr. Gray ha dichiarato: “Inviare un testo è un gran modo per conoscere meglio qualcuno e quello che pensi di lui. I messaggi di testo sono un modo di comunicare informale e divertente". Per coloro che mandano un messaggio per dire "ti amo" o "mi manchi" (60%), per quelli che flirtano (27%), che augurano un "Buon giorno di San Valentino" (26%) o che chiedono un appuntamento (7%), ecco le 10 regole d’oro per fare bella figura con il proprio partner: 

1) Rispondi al messaggio con tempestività. Nessuno vuole preme il "invio" solo per essere lasciato in attesa di risposta.

2) Non fare troppo caso se, il tuo lui o la tua lei, ha o non ha firmato con baci e abbracci.

3) Prendi seriamente in considerazione l’effetto che il tuo messaggio avrà su chi lo legge. Invia un messaggio capace di donare un sorriso, e non che inviti l’altra persona a chiedersi il perchè ti abbia dato il suo numero di cellulare. 

4) Non abusare di emoticon, come faccine sorridenti e simboli di testo, e assicurati che il destinatario possa comprendere ciò che scrivi. Non vorrai mai rischiare un possibile appuntamento con strane sigle che possono essere confuse tra loro.

5) Attendi almeno fino al terzo appuntamento prima di partire con le "relazioni testuali" con un nuovo possibile partner. Accertati che i messaggi di testo sexy o intimi siano ben accetti prima di bersagliarlo di messaggi.

6) Non immaginare che l’altro sia sveglio e sobrio solo perché lo sei tu. Se ricevi una risposta senza senso alle 3 del mattino o non se non ne ricevi affatto, è attendi almeno 12 ore e riprova.

7) Flirta ed invia messaggi d’amore via testo. Ma stai attento assicurati che vengano letti solo da chi desideri e non da altri.

8) Non dare troppo peso ad una risposta negativa o mancata. Tuttavia, se dopo tre messaggi non risponde, potrebbe essere arrivato il momento di muoversi.

9) Assicurati di inviare il messaggio di testo alla persona giusta. Pensa all’imbarazzo nello scoprire che hai inviato messaggi d’amore infuocati e sensuali alla tua povera nonna.

10) Non essere sgrammaticato. Gli errori riducono l’impatto degli sms su chi li riceve e possono lasciar spazio a fraintendimenti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > SMS a San Valentino: le 10 regole d’oro