Solo la Juve in B, Milan in Champions

Per entrambe le squadre è stata infatti prevista una penalizzazione di 30 punti per quel che riguarda lo scorso campionato. Un discorso a parte va poi fatto per gli scudetti delle stagioni 2004-2005 e 2005-2006: in entrambi i casi, come già stabilito dalla sentenza di primo grado, il titolo non andrà alla Juve. Se per il 2004-2005 c’è la revoca, per il 2005-2006 si è invece deciso per la non assegnazione. Sono dunque arrivati gli attesi "sconti" sulla sentenza emessa dalla Corte Federale in primo grado. Il Presidente della Corte Federale Piero Sandulli, con il dispositivo della sentenza di secondo grado, ha quindi modificato quella che appare come la conclusione della vicenda "calciopoli".Detto della parte che più interessa ai tifosi, un cenno va poi fatto ai 24 tesserati deferiti. Sono stati confermati i 5 anni di inibizione per il direttore generale della Juventus Luciano Moggi e per l’amministratore delegato Giraudo (con proposta di preclusione), mentre per Adriano Galliani del Milan ci sono 9 mesi di inibizione. Per Leonardo Meani, addetto agli arbitri del Milan, l’inibizione è invece di 2 anni e 6 mesi. Per Andrea Della Valle c’è l’inibizione per 3 anni; di 3 anni e 9 mesi per Diego Della Valle; di 2 anni e 6 mesi per Claudio Lotito. Per quel che riguarda la "rassegna" dei personaggi di maggior rilievo nell’inchiesta, chiudiamo con l’arbitro Massimo De Santis, la cui inibizione è di 4 anni.Infine, queste le ammende e le squalifiche del campo per le società coinvolte: squalifica del campo di gara per 3 giornate e ammenda di 120.000 euro per la Juve; squalifica del campo per 1 giornata e ammenda di 100 mila euro per il Milan; squalifica del campo per 2 giornate e ammenda di 100 mila euro per la Lazio; squalifica del campo per 3 giornate e ammenda di 100 mila euro per la Fiorentina.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Solo la Juve in B, Milan in Champions