Sony Ericsson introduce i cellulari T650i e S500i

Come detto, il T650i è un cellulare caratterizzato dalla cura per i dettagli. L’effetto "illuminante" sulla tastiera e sui lati del telefono si combina con le animazioni sullo schermo che si muovono attraverso il display per creare giochi di luce che s’infrangono sulla rifinitura in alluminio. Ma il Sony Ericsson T650i è soprattutto un cellulare 3G dallo spessore di 12.5 mm dotato di fotocamera da 3.2 Megapixel con auto focus (zoom 3x) e Media Player. Degno di nota è lo schermo antigraffio da 1.9" (240 x 320 pixels) a 262,144 colori, con angolo di visione fino a 170 gradi. Il Media Player consente invece di ascoltare i brani preferiti e, grazie alla tecnologia Bluetooth, è possibile ascoltare musica in streaming dal telefono ad un auricolare. Il T650i, un telefonino Dual mode UMTS 2100 – GSM/GPRS 900/1800/1900, sarà disponibile in due versioni colore, Growing Green e Midnight Blue, a partire dal terzo trimestre 2007.

Passando all’S500i, a colpire sono soprattutto lo slider, lo spessore di soli 14 mm, i temi del display e l’effetto luminoso che cambiano a seconda dell’ora del giorno e delle stagioni. Il cellulare (GSM/GPRS/EDGE 850/900/1800/1900) è poi dotato di fotocamera da 2.0 Megapixel (zoom 4x) visibile all’apertura dello slider. Due le versioni colore disponibili dal secondo trimestre 2007, la Mysterious Green e la Spring Yellow. L’S500i ha tutto ciò che serve per connettere il cellulare al computer. Con il software Disc2Phone di Sony Ericsson è infatti possibile trasferire la musica dal PC al cellulare. Inoltre, è dotato di Bluetooth 2.0, per avere una connessione veloce agli altri dispositivi Bluetooth. Chiudiamo questa breve presentazione del Sony Ericsson S500i con lo schermo, un display TFT da 2" a 262,144 colori con una risoluzione di 240 x 320 pixels.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Sony Ericsson introduce i cellulari T650i e S500i