Sony NEX-3 e NEX-5: reflex compatte e leggere

Ad impreziosire NEX-5 c’è poi un corpo macchina in lega di magnesio, robusto ma dal peso contenuto. Entrambi i modelli sono invece basati sul sensore CMOS Exmor APS-C HD di nuova concezione abbinato al processore BIONZ, per 14,2 megapixel effettivi di risoluzione, bassi livelli di rumore, velocità di scatto e creativi effetti di sfocatura ottenibili con il movimento della ghiera.

Entrambe le fotocamere consentono inoltre di catturare scene in rapido movimento, realizzando una sequenza di scatti a piena risoluzione con velocità fino a 7 fps (con impostazione AF/AE fissa dal primo frame). Le fotocamere NEX-5 e NEX-3 sono anche i primi modelli α a offrire la registrazione video HD con audio stereo e ad integrare la funzione Sweep Panorama, anche in versione 3D. Entrambe le fotocamere prevedono, in dotazione, un flash ultracompatto collegabile con l’intelligente attacco porta-accessori per gli scatti in ambienti scarsamente illuminati. Nuovo è il menù interattivo, da consultare attraverso lo schermo LCD Xtra Fine con tecnologia TruBlack da 7,5 cm (3"), orientabile verso l’alto o verso il basso.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Sony NEX-3 e NEX-5: reflex compatte e leggere