Sony SDM-S205F: l’immagine è tutto

L’area di lavoro disponibile sfrutta una risoluzione di ben 1.600×1.200 punti, pari a 1,9 megapixel totali, rendendo lo spazio utile di questo display due volte e mezzo superiore a quello di uno standard XGA. Il tocco Sony è innegabile e si evidenzia nella tecnologia Advanced ECO-Mode che, tramite un apposito sensore integrato, adatta le prestazioni dello schermo alla luce dell’ambiente, regolandolo automaticamente per garantire sempre la migliore riproduzione. Il display LCD "SDM-S205F" è inoltre compatibile con la VESA DDC-Command Interface (DDC-CI) che ne permette la regolazione operando direttamente da PC, tramite un software di impiego comodo e intuitivo. Tre gli ingressi disponibili, due HD15 analogici e un DVI-D digitale, così come tre sono i PC collegabili contemporaneamente, grazie alla possibilità di scegliere l’output desiderato. Per quel che riguarda il design, la cornice molto sottile consente di avvicinare tra loro più monitor, mentre il coperchio posteriore rimovibile permette di nascondere i cavi senza difficoltà. Tra le altre caratteristiche del Sony "SDM-S205F": il sistema Automatic Image Adjustment; controllo del gamma; supporto della regolazione sRGB; angolo di visione di 170 gradi sia in orizzontale che in verticale; regolazioni complete "on-screen". Il nuovo Sony "SDM-S205F" sarà disponibile a partire da novembre 2005 nella colorazione Silver.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Sony SDM-S205F: l’immagine è tutto