Spagna, nata la principessa Leonor

Nata all’1.25 di lunedì 31 ottobre, la settima nipote del re Juan Carlos e della regina Sofia pesa 3,550 chili e misura 47 centimetri. All’Infanta Leonor, nata di parto cesareo, spetta ora il difficile compito di sfatare "un tabù costituzionale". L’attuale Costituzione spagnola prevede infatti che, nel caso della nascita di un figlio maschio, sarà proprio il fratellino di Leonor a succedere al trono di papà Felipe. In linea con la politica di Zapatero, il Governo ha però in programma di correggere questa "disparità" di trattamento tra maschi e femmine della famiglia reale. Leonor, quindi, si troverà involontaria protagonista di una piccola rivoluzione che potrebbe arrivare proprio a partire dalla sua generazione. Intanto, il futuro dell’Infanta prevede il battesimo nelle acque del fiume Giordano e l’incoronazione a XXXVI Principessa delle Asturie, nel momento che Felipe diventerà sovrano di Spagna. Il fitto calendario di appuntamenti non ha comunque proibito a Felipe e Letizia di godersi questo splendido momento: "Veder nascere tuo figlio – ha commentato il Principe – è qualcosa di eccezionale". Complimenti a Felipe e Letizia, giovani e moderni esponenti di un nuovo regno familiare. Benvenuta Principessa Leonor.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Spagna, nata la principessa Leonor