Spalletti convoca Cassano

Già dopo la sconfitta con la Juventus, l’allenatore toscano aveva aperto la strada ad una soluzione della vicenda. Il "caso Cassano", sempre
smentito da Spalletti, sembra quindi destinato a sgonfiarsi, anche se è lo stesso mister a ricordare che esistono "varie sfaccettature" da valutare. Quello che sembra aver fatto pendere la decisione di Spalletti verso la tanto attesa convocazione è stato l’impegno profuso dal giocatore durante gli allenamenti, definito "in linea con il modo di pensare del gruppo". Sulla convocazione potrebbero comunque pesare due fattori importanti. Va infatti ricordato che proprio martedì 22 novembre l’Ufficio Indagini della Federcalcio si è recato negli ambienti romanisti per chiarire la situazione tra Cassano, società ed allenatore. Dopo le voci di un presunto mobbing circolato nei giorni scorsi, infatti, il clima si era fatto assai caldo. Agli uomini della Federcalcio, Spalletti avrebbe comunque assicurato la propria autonomia nelle scelte dei giocatori, esponendo il proprio pensiero sulla vicenda. Un’indiscrezione, né smentita né confermata dal tecnico, riguarda invece il possibile accordo per il trasferimento di Cassano al Real Madrid, magari già da gennaio. Rimanendo nel campo delle ipotesi e sommando quella circolata ad inizio settimana su un possibile approdo di Fabio Capello alla corte delle "merengues", in Spagna si potrebbe presto riformare la coppia vincente Cassano-Capello. Realtà o fantasia, è impossibile capirlo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Spalletti convoca Cassano