Spider-Man 3: il lato oscuro del supereroe

Al cinema da venerdì 4 maggio, "Spider-Man 3" propone un Peter Parker che ha finalmente raggiunto l’equilibrio tra l’amore per Mary J e i suoi doveri da supereroe. Una situazione stabile messa però a rischio da una vera e propria tempesta che si va profilando all"orizzonte e che rischia di travolgere le certezze dell"uomo e dell’eroe. Un mutamento oscuro e vendicativo che si traduce in un improvviso cambiamento dei poteri (più potenti) e del costume da eroe che si colora di nero. Le inquietanti novità coinvolgono sia l’eroe che il suo alter ego Peter Parker. Sotto l’effetto del nuovo costume, diventa infatti troppo sicuro di sé e inizia a trascurare le persone a lui più care.Costretto a scegliere tra il potere seduttivo del nuovo costume e l"eroe buono che era un tempo, Peter si ritrova a dover combattere una doppia battaglia: da una parte contro i suoi demoni personali e dall"altra contro i temibili Uomo Sabbia e Venom. Accompagnato da effetti speciali di qualità e da una colonna sonora a tutto rock, "Spider-Man 3" di Sam Raimi sbarca al cinema da venerdì 4 maggio per ribadire il successo dei precedenti capitoli, datati 2004 e 2002, attraverso una formula che propone azione, suspence ed una storia avvincente e ben interpretata dai protagonisti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Spider-Man 3: il lato oscuro del supereroe