Steve Ballmer: Microsoft per convergenza digitale

Dal gioco al divertimento, passando per la comunicazione con gli amici, la visione di Microsoft prevede uno scenario tecnologico dove saranno abbattuti i confini tra casa, auto e mobilità. "Non sono mai stato così entusiasta delle opportunità che abbiamo per sfruttare la grande potenza di hardware, software e servizi con l’obiettivo di creare esperienze uniche e connesse per i consumatori – ha dichiarato Steve Ballmer -. Le persone vogliono comunicare, condividere e accedere alle informazioni oltre a divertirsi in modo semplice e intuitivo".Ecco allora che anche nel nostro Paese, dove le tecnologie digitali si stanno diffondendo rapidamente, la strategia Microsoft è più che mai attuale e presente. Basti infatti pensare a quante persone già oggi utilizzano strumenti come Windows Live Messenger e Xbox LIVE, senza dimenticare le numerose applicazioni che ormai sfruttano le potenzialità dell’ultimo sistema operativo Windows Vista.La condivisione dell’esperienza multimediale integrata è quindi un must divenuto imprescindibile per le aziende che operano nel settore informatico e Microsoft lo sa, come dimostra l’ampia offerta di servizi Live che velocemente sta affiancando, se non sostituendo, i pacchetti software classici. Un segnale in tale direzione è poi quello proveniente dalla sempre maggiore attenzione che Microsoft sta riponendo sulla piattaforma Windows Mobile per i dispositivi portatili.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Steve Ballmer: Microsoft per convergenza digitale