Stilato il primo documento sulla roboetica

E’ quindi indispensabile iniziare, fin da ora, a discutere di "roboetica", tentando di anticipare gli scenari futuri e mettendo dei paletti, ove necessario, allo sviluppo ed alle applicazioni della robotica. In questo senso si è orientato il lavoro della rete europea di robotica Euron (European Robotics Network) che, in collaborazione con esperti internazionali provenienti da Giappone, Stati Uniti, Europa e da altri paesi impegnati in queste tecnologie, ha redatto il primo documento-bozza sulla regolamentazione etica per l’avvento dei robot nella società. Lo studio, coordinato dalla Scuola di Robotica di Genova, è il primo di questo genere a livello internazionale e sarà presto sottoposto all’attenzione della Commissione Europea. Per completare il documento, gli esperti si sono avvalsi non solo dei pareri dei giuristi, ma anche di quelli di psicologi, filosofi e sessuologi. Tra le priorità segnalate dagli esperti, troviamo le questioni relative all’utilizzo dei robot a scopi militari, così come nella medicina e nell’intrattenimento. In guerra, ad esempio, potrebbero essere utilizzati dei veri e propri eserciti robotici. Nel mondo si stanno investendo importanti cifre a questo scopo, con i primi prototipi che potrebbero già essere pronti già nel 2010, e appare urgente definire delle misure di sicurezza nella progettazione dei robot. Anche in medicina, è necessario che la robotica offra tutte le garanzie necessarie, sia nell’utilizzo di protesi bioniche che di biochip o nanorobot da introdurre nell’organismo. Va anche affrontata la minaccia di malintenzionati che potrebbero introdursi illecitamente nei sistemi per controllare a distanza i robot, con tutti i rischi che ne conseguirebbero nelle varie applicazioni di utilizzo. Da non sottovalutare nemmeno la prospettiva della "robot-dipendenza", con persone, ad esempio anziani, che potrebbero diventare totalmente dipendenti dalle "macchine". Non ultimo, il prezzo: va garantita a tutti la possibilità di accedere a prodotti robotici importanti come le protesi bioniche, attualmente molto costose.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Stilato il primo documento sulla roboetica