Studio Cosmos: la verità sui rischi dei cellulari

L’indagine europea, chiamata "Cosmos – Cohort Study on Mobile Communications", sarà coordinata da Paul Elliott dell’Imperial College di Londra e prenderà in esame un campione di ben 250.000 persone (di Gran Bretagna, Svezia, Finlandia, Olanda e Danimarca).La durata dello studio sarà variabile tra i 20 e i 30 anni, durante i quali non saranno solo indagati gli effetti delle radiazioni dei cellulari, ma anche di WIFI, telefoni cordless e altre apparecchiature senza fili.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Studio Cosmos: la verità sui rischi dei cellulari