Sudafrica: Spagna campione del mondo

Per gli spagnoli, Campioni d’Europa in carica, si tratta del primo titolo Mondiale della loro storia. Grande la festa a Madrid e in tutta la Spagna, mentre all’Olanda resta il rammarico di un Mondiale vissuto da protagonista e sfumato proprio sul più bello, al termine di una finale che avrebbe anche potuto vincere.Il match di Johannesburg è stato, infatti, caratterizzato da un sostanziale equilibrio, con la Spagna brava nel manovrare a centrocampo con la coppia Xavi-Iniesta e l’Olanda pronta a ripartire con manovre veloci. Il pronostico dell’ormai celebre polpo Paul, per lui 8 risultati azzeccati su 8, è stato però più forte della volontà di Sneijder e compagni, sciuponi sotto porta con un Robben privo della sua proverbiale freddezza di fronte ad un Casillas formidabile. In una partita così tattica ed equilibrata, a decidere non poteva che essere il giocatore in più, quell’Andres Iniesta migliore in campo e grande assente nella sconfitta del suo Barcellona con l’Inter nella finale di Champions League. Per lui la rivincita si è consumata in Sudafrica con la rete decisiva per il sogno spagnolo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Sudafrica: Spagna campione del mondo