Sun lancia la sfida: i DRM open-source

Se il caso PyMusique-Apple ha rappresentato solo la punta di un iceberg, è altrettanto vero che la concorrenza tra InterTrust, Microsoft, Apple e Sony (solo per citare alcuni grandi nomi) rappresenta uno scoglio quasi insormontabile per un futuro standard comune dei DRM. L’iniziativa di Sun Microsystems potrebbe quindi incontrare una nutrita serie di ostacoli lungo il suo cammino, ma è lo stesso Schwartz ad esprimere tutta la sua fiducia per il progetto Open Media Commons. "Stiamo entrando nell’età della collaborazione – ha dichiarato Jonathan Schwartz – un’età dove gli individui creano e forniscono le novità così come le consumano. I telefoni mobili riproducono musica e acquisiscono immagini, i video di alta qualità sono disponibili per quasi tutto i dispositivi del pianeta e le reti globali (legittime) di P2P stanno cambiando il nostro stile di vita". Sempre Schwartz ha poi aggiunto: "La domanda di nuovi servizi in rete sta vivendo un boom. Ciò rappresenta un immenso valore economico, ma non dobbiamo permettere che il progresso sia soffocato da strumenti complicati e autodistruttivi, nella forma di un sistema di amministrazione digitale monolitico e chiuso dei diritti digitali." L’intenzione di Sun è quella di costruire, attraverso l’open-source, uno standard di gestione dei DRM che permetta di proteggere i diritti d’autore senza per questo precludere a nessuno l’accesso ai contenuti, promuovendo il rispetto della privacy dei consumatori, l’uso onesto dei media, la partecipazione e l’innovazione. La parola d’ordine di Sun Microsystems e Jonathan Schwartz è quindi compatibilità, fruibilità e crescita, in altre parole, Open Media Commons. Le fondamenta dell’iniziativa Open Media Commons saranno gettate attraverso la condivisione dell’intero progetto DReaM (DRM/everywhere available) dei Sun Labs con la community, sotto autorizzazione (OSI-approved) Common Development and Distribution License (CDDL). Maggiori dettagli sul progetto DReaM e Open Media Commons, sono disponibili sul sito di Sun Microsystems.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Sun lancia la sfida: i DRM open-source