Symbian passa a Nokia: si guarda al futuro

Il costo dell’intera operazione, secondo quanto annunciato dalla stessa Nokia, è di 264 milioni di euro. Ricordiamo che, oltre a Nokia, a detenere le azioni di Symbian Limited erano Ericsson, Panasonic, Siemens AG e Sony Ericsson. Anche Samsung dovrebbe presto accettare l’offerta formulata da Nokia dando ufficialmente il via alla Symbian Foundation, che comprende AT&T, LG Electronics, Motorola, NTT DOCOMO, Samsung, Sony Ericsson, STMicroelectronics, Texas Instruments e Vodafone.Obiettivo del consorzio è quello di lanciare sul mercato una piattaforma aperta royalty-free e di accelerare così l’innovazione attraverso un unico software in grado di raccogliere l’eredità di Symbian OS, S60, UIQ e MOAP. Si prepara un agguerrito testa a testa tra il nuovo Symbyan e Android, il progetto curato da Google e prossimo al lancio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Symbian passa a Nokia: si guarda al futuro