Telecom: meno care le chiamate fisso-cellulare

Pur non cambiando il costo dello scatto alla risposta, di 7,87 centesimi di euro, i consumatori privati potranno giovarsi di tariffe che passeranno da 15,36 a 13,36 centesimi al minuto per le chiamate verso i telefonini Tim in fascia intera e da 8,92 a 7,76 centesimi per quella ridotta. Per chiamare un numero Vodafone occorreranno invece 13,86 centesimi invece di 15,95, in fascia intera e 7,92 centesimi invece di 9,11 in quella ridotta.Stesso discorso verso Wind e Tre, che passano rispettivamente da 16,86 a 15,61 per l’intera e da 9,65 a 9,08 per la ridotta e da 22,01 a 18,52 per l’intera e da 12,78 a 10,84 in quella ridotta.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Telecom: meno care le chiamate fisso-cellulare