Telecom torna in F1 a bordo delle Ferrari

Il marchio Alice, già dalla prossima stagione, sarà infatti sponsor ufficiale della Scuderia Ferrari Marlboro. L’accordo tra le due società, operativo dal 1 gennaio 2007, è stato siglato dall’Amministratore Delegato di Telecom Italia, Riccardo Ruggiero e dal Direttore Generale della Casa di Maranello, Jean Todt. Quest’ultimo dichiarato di essere felice della partnership "che riavvicina due realtà, Telecom Italia e Ferrari, da sempre simbolo della competitività italiana e della ricerca tecnologica ad altissimo livello". Sempre secondo Ruggiero, "la scelta di abbinare alla Scuderia Ferrari Marlboro il nostro brand Alice conferma la naturale sintonia dei valori che ci accomunano: innovazione, velocità, eccellenza ma anche passione e vitalità, doti necessarie ad entrambi per competere in un momento in cui l’evoluzione tecnologica è così rapida". Soddisfazione è stata espressa anche da Jean Todt: "Siamo contenti di iniziare un partnership con un gruppo così prestigioso come Telecom Italia, che rappresenta una realtà industriale molto importante. Innovazione, ricerca, velocità e spirito di competizione: questi sono alcuni dei valori che condividiamo con Telecom Italia e che costituiranno le fondamenta di una fruttuosa ed intensa collaborazione". Ricordiamo, infine, che Alice è anche sponsor ufficiale della Ducati nel MotoGP e, insieme a TIM, partner di Luna Rossa Challenge nella sfida all’America’s Cup del 2007.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Telecom torna in F1 a bordo delle Ferrari