Telefilm: Ugly Betty sbarca su Italia 1

Nel frattempo, Betty viene scaricata per un’altra dal suo ragazzo Walter (Kevin Sussman). Una delusione quasi trascurabile in confronto al disagio che prova entrando a far parte del patinato e superficiale mondo dei magazine di moda: i colleghi, infatti, la umiliano e la deridono per il suo aspetto fisico e il suo modo di vestire. La ragazza non si scoraggia, fa nuove amicizie e riesce addirittura a conquistare la stima di Daniel e dei suoi superiori grazie ad idee molto azzeccate e originali.

Al centro della serie, capace di accaparrarsi milioni di fan nei palinsesti d’oltreoceano, troviamo la grinta di una ragazza tutt’altro che sexy e affascinante, ma non per questo meno interessante e soprattutto meno motivata ad affermarsi in un settore che spesso premia maggiormente l’aspetto fisico che le doti intellettuali e creative. Decisamente sovrappeso, un po’ impacciata e con tanto di apparecchio per i denti, la nostra Ugly Betty riscatta quindi una categoria di persone spesso troppo penalizzate dall’aspetto fisico o più semplicemente da un modo di vestire o atteggiarsi.

Il telefilm appare quindi come l’ennesimo segno della riscossa della categoria dei "Nerd", un termine inglese finora troppo spesso assimilato al concetto di "secchione" o peggio "sfigato" e che invece identifica persone con un’intelligenza al di sopra della media e con una naturale predisposizione alla ricerca intellettuale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Telefilm: Ugly Betty sbarca su Italia 1