Terremoto: anche i social network sono utili

Proprio dalla rete, prima ancora che dalla Tv, sono arrivate le prime notizie in tempo reale sul terremoto e sulla sua portata. Non mancano poi dibattiti sul "caso" di Gioacchino Giuliani che, proprio nei giorni scorsi, aveva lanciato l’allarme terremoto, e gruppi che propongono aiuti alla popolazione abruzzese.In queste ore, i social network sono dunque diventati un vero e proprio punto di riferimento, ma un consiglio sentiamo di darvelo. Attenzione ai gruppi che chiedono denaro per gli aiuti, accertatevi che dietro ci sia un’organizzazione seria e autorizzata.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Terremoto: anche i social network sono utili