Terza prova: vincono i quesiti a risposta libera

Nel 2006, tale modalità era stata scelta nel 45,92% dei casi. Diminuisce, rispetto allo scorso anno, la tipologia mista di quesiti e test, con una percentuale che passa dal 21,79% del 2006 al 19,1%. Rimane invece stabile la percentuale dei quesiti a scelta multipla – meglio nota con il nome di Test – che si attestano al 15,5% contro il 15,81% del 2006. L’ostica trattazione sintetica di argomenti, che si attesta al 14,5%, anche nel 2007 pare aver riscosso parecchio successo nei licei.Un discorso a parte va poi fatto per i licei artistici e per egli istituti d’arte, ancora alle prese con la seconda prova scritta, la cui durata varia da tre a cinque giorni. In questi due casi, i dati saranno disponibili solo nei prossimi giorni.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Terza prova: vincono i quesiti a risposta libera