Tiguan: nuovo SUV compatto per Volkswagen

Si tratta quindi di una scelta innovativa per il costruttore tedesco, che si riflette anche nel nome di questo SUV compatto, Tiguan appunto, scelto dagli oltre 350.000 lettori delle riviste del gruppo AutoBild distribuite in 10 Paesi. Sul contest, Wolfgang Bernhard, presidente del consiglio di amministrazione della Volkswagen, ha dichiarato: "Questa iniziativa è un segno di apertura della Volkswagen che ha voluto coinvolgere i potenziali Clienti nella scelta del nome di un suo modello. Il riscontro positivo dimostra che l’approccio è corretto".Ai lettori ed appassionati di automobili, Volkswagen ha dato la possibilità di votare un nome tra Nanuk, Namib, Rockton, Samun e Tiguan, con quest’ultimo che ha prevalso nettamente sugli altri. Compito di Tiguan è ora quello di trasferire la filosofia di successo che contraddistingue la Touareg nell’ambito dei SUV compatti, un segmento di mercato che è cresciuto considerevolmente negli ultimi 5 anni. La Tiguan è stata pensata per l’ambiente urbano e anche per i terreni più accidentati e lontani dalla strade di tutti i giorni, lasciando al guidatore la massima libertà d’azione. Un’anteprima è disponibile per quel che riguarda lo studio di design Concept A, presentato lo scorso febbraio, che propone una fugace visione del nuovo SUV della Volkswagen.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Tiguan: nuovo SUV compatto per Volkswagen