Tim Burton premiato a Venezia da Depp

Parole dolci sono poi arrivate per Venezia ed il suo Festival, che Burton ringrazia sentitamente per "un’accoglienza sempre incredibile". Un sentimento d’amore ricambiato, in quanto Tm Burton è entrato nella storia della manifestazione come il più giovane regista ad ottenere un Leone d’oro alla carriera.

Ad impreziosire l’attestato di stima, anche i caratteri della cerimonia al Lido. Non è infatti stata una premiazione qualsiasi, in quanto il Leone d’Oro è arrivato nelle mani del regista da qualle di Johnny Depp, attore che con lui ha condiviso alcuni dei maggiori successi cinematografici. Complimenti sono stati indirizzati da Burton anche al suo "protagonista d’eccezione", da lui definito come un attore eccezionale per la capacità di trasformarsi in molte creature diverse". Grande accoglienza, infine, per l’anteprima del nuovo lavoro, il film musicale "Sweeney Todd" (con Johnny Depp ed Helena Bonham Carter), e per la versione in 3D di "Nightmare Before Christmas" (il 30 novembre nelle sale). Due ciliegine che hanno impreziosito una serata già magica per la sola presenza di Tim Burton.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Tim Burton premiato a Venezia da Depp