Timshel, un portale contro i disturbi alimentari

Timshel, parola di origine ebraica che vuol dire "Tu puoi", vuole infatti sensibilizzare i diretti interessati e proporre una risposta concreta ai Disturbi del Comportamento Alimentare, troppo spesso generati da abitudini dietetiche errate e dal desiderio di adeguarsi a mode e miti dei tempi moderni.La scelta di internet non è certo casuale. Sempre più spesso, sul web ci si trova purtroppo di fronte a siti proana (pro-anoressia) e promia (pro-bulimia). Un fenomeno che l’Eurispes ha indagato a fondo rivelando che, solo in Italia, sono ben 260 i siti web pro anoressia, con un trend in triste crescita. Spesso si tratta di blog dove le ragazze, giovani o giovanissime, si raccontano giornalmente facendosi forza in quella che per loro è una battaglia da vincere, ma che in realtà è una pericolosissima sfida alla vita.Il portale Timshel è disponibile a questo link.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Timshel, un portale contro i disturbi alimentari