Tiscali Voce: il VoIP secondo Tiscali

Non sarà poi necessario cambiare il vecchio numero di telefono, mentre Tiscali provvederà ad assegnare un ulteriore “numero geografico” (gratis) che potrà essere utilizzato come seconda linea. Per “Tiscali Voce” sono previste tre differenti offerte, a seconda del tipo di utilizzo. La prima tariffa è a consumo, si tratta di “Tiscali Voce Free”, con costi a partire da 1 centesimo di euro al minuto, mentre le altre due sono di tipo flat. “Tiscali Voce Forfait” permetterà di effettuare fino a 600 minuti di chiamate urbane e interurbane a 9,95 euro al mese, “Tiscali Voce Flat” consentirà invece di usufruire di un servizio senza limiti a 19 euro mensili. La grande opportunità è poi rappresentata dalle chiamate fra abbonati “Tiscali Voce”, questi avranno infatti la possibilità di parlare gratis tra loro. Sfruttando le caratteristiche del VoIP, anche i clienti Adsl residenti nelle zone non ancora raggiunte dalla rete unbundling di Tiscali potranno usufruire delle offerte di tipo flat: “Tiscali Voce Forfait” e “Tiscali Voce Flat”. Questi ultimi non potranno però eliminare la spesa del canone Telecom, ma potranno, comunque, avere gratis un nuovo numero di telefono con lo stesso prefisso che potrà essere utilizzato contemporaneamente al vecchio. Maggiori informazioni sull’offerta sono disponibili all’indirizzo www.tiscali.it.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Tiscali Voce: il VoIP secondo Tiscali