Tiziano Ferro è gay: intervista e libro per coming out

Si tratta di un libro in cui Tiziano Ferro raccoglie alcuni dei passi più importanti tratti dai diari scritti a partire dal 20 novembre 1995 e curati fino ad oggi, il momento dell’annuncio liberatorio, come lui stesso l’ha definito, di essere gay.Il cantante di Latina parla del suo rapporto complicato con l’omosessualità e di un percorso artistico e personale, attraverso quindici anni di successi ed un segreto da lui ritenuto scomodo: “Ho voglia di innamorami di un uomo”, dichiara oggi a Vanity Fair.

Proprio questa dichiarazione pubblica, arrivata dopo due anni di analisi e il superamento di molti timori, è oggi legato alla domanda “Che cosa succederà dopo?”. Tiziano Ferro si risponde da solo: “Niente sarà più come prima”. “Dopo” è dopo l’intervista, che Vanity Fair pubblica come storia di copertina nel numero in edicola dal 6 ottobre. per i come e i perché bisognerà invece attendere il 20 ottobre, data di uscita dell’autobiografia “Trent’anni e una chiacchierata con papà”, un libro edito da Kowalski.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Tiziano Ferro è gay: intervista e libro per coming out