T-Mobile G1: il Googlephone con Android

Grazie a una velocissima connettività HSDPA, alla copertura WI-FI e EDGE G1 è in grado di accedere alla rete senza soluzione di continuità. È così possibile utilizzare al meglio le applicazioni sviluppate da Google come Google Maps, Street View, Gmail oppure visualizzare i filamti di Youtube.

L’interfaccia utente di G1 si basa un ampio schermo touchscreen scorrevole e su una comoda tastiera QWERTY nascosta sotto lo schermo. Il sistema touchscreen è completamente personalizzabile dall’utente con una combinazione possibile tra migliaia di comandi per un’esperienza d’uso più semplice e immediata. La tastiera QWERTY fisica permette una compilazione molto rapida di email e messaggi. Per comandare tutto il telefono con una sola mano, è prevista inoltre una comoda trackball alla base del dispositivo.

Ricca la dotazione multimedia, per ascoltare musica o catturare filmati e fotografie attraverso la fotocamera da 3.1 megapixel con zoom. Per la navigazione satellitare è previsto un sistema A-GPS che può essere utilizzato in combinazione con Google Maps visualizzando percorsi anche tramite immagini satellitari. Avviando invece StreetLive è possibile visualizzare il panorama a livello stradale e, grazie alla bussola integrata, spostando il telefono si sposta automaticamente l’immagine visualizzata sullo schermo. T-Mobile G1 sarà in vendita a 179 dollari con contratto di anni con l’operatore T-Mobile dal 22 ottobre negli stati Uniti, da novembre il telefono sarà disponibile nel Regno Unito e dal 2009 nel resto d’Europa.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > T-Mobile G1: il Googlephone con Android