Tokyo: Toyota anticipa futuro dell’auto

Toyota persegue infatti l’utilizzo di materiali a
base vegetale che assorbono l’anidride carbonica dall’atmosfera. Anche se tali componenti venissero inceneriti durante lo smaltimento, in quello che viene
chiamato riciclaggio termico, ciò non comporterebbe un aumento della quantità totale di anidride carbonica nell’aria. Il sistema di propulsione prevede un
motore elettrico indipendente per ognuna delle quattro ruote motrici del veicolo, aggiunto ad un meccanismo che permette di sterzare ad ampio angolo al fine di consentire la rotazione sul posto, nonché alla possibilità di fare inversioni a U con estrema facilità. Le grandi porte ad ala di gabbiano si
aprono per tutta la lunghezza dell’abitacolo e i sedili ruotano verso l’esterno, entrando ed uscendo dall’automobile per accogliere meglio i passeggeri.
La Estima Hybrid Concept è invece un’elegante monovolume dotata di uno dei più
avanzati sistemi ibridi, denominato THS II. La concept giapponese dispone di una trazione integrale elettrica per elevate prestazioni e di un sistema di recupero
del calore dei gas di scarico che riduce ancor di più le emissioni inquinanti nell’aria. Elemento distintivo dei veicoli ibridi è senza dubbio l’accelerazione silenziosa e fluida. Ma l’Estima Hybrid Concept, oltre a questa peculiarità, offre un comfort ancora maggiore grazie al sistema VDIM. Questa soluzione agevola in modo armonico le operazioni di marcia: svolta e arresto del veicolo in ogni condizione, dalla guida normale a quella più estrema. La fusione della trazione integrale elettrica E-Four con il sistema VDIM aumenta ulteriormente la guidabilità della Estima Hybrid Concept.
L’esterno è molto raffinato ed elegante, mentre gli interni sono lineari ed ampi.
Nell’abitacolo spicca il quadro centrale high-tech. I dispositivi elettrici possono essere collegati al sistema di alimentazione da 1.500 watt in dotazione. I sedili della fila centrale hanno incorporati i poggiapiedi mentre quelli posteriori sono ribaltabili elettricamente, consentendo di trasformare gli spazi a proprio piacimento. Con la filosofia "Ecology & Emotion", che punta a realizzare un’auto del futuro che non inquini ma che mantenga vive le emozioni
della guida, Toyota conquista
di diritto il ruolo di protagonista del settore delle auto ibride, proponendosi come vero e proprio pioniere nella ricerca di tecnologie di propulsione a bassa
impatto ambientale.
Michele Moscoloni

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Tokyo: Toyota anticipa futuro dell’auto