Tolentino: torna la Biennale dell’Umorismo

Punto d’incontro sarà il tema della Biennale che nel 2007 è: "Che fine ha fatto il maschio?". Con la direzione artistica affidata a Lorenzo Marini, l’evento intende esplorare le diverse sfumature del tema scelto. "Che fine ha fatto il maschio?" coinvolge infatti il tema della mamma, della moglie, dei figli, dell’amante, del lavoro, dello stress, ma specialmente puntualizza lo stato dell’arte di una società maschile in crisi. "Non per lamentarci o meno, ma per pensarci su – sottolinea Marini -. Per divertirci sui nostri difetti, per ridere sulle nostre manie comportamentali. Per fissare nel fluire del tempo questo momento, usando il silenzio elegante dell’inchiostro sulla carta nel segno artistico che è la stigmatizzazione mediatica, della pennellata incerta e violenta che è sintassi linguistica universale".Da questa edizione si aggiunge anche la fotografia come mezzo visivo per fare della Biennale Internazione dell’Umorismo sempre meno una giostra di fumetti e sempre più un monumento artistico. Tra i giurati della 24esima edizione, presenti Dario Vergassola, David Riondino, Gianni Brunoro, Nick Anderson (Premio Pulitzer Editorial Cartooning 2005) e Ferdinando Scianna. La Giuria presieduta da lorenza Marini sarà così chiamata a conferire il Premio Internazionale " Città di Tolentino" al vincitore della Biennale, ma anche il Premio alla Carriera "Cesare Marcorelli", il Premio Accademia dell’Umorismo "Luigi Mari" e altri speciali riconoscimenti. Segnaliamo, infine, che il vincitore della Biennale sarà ospite della Biennale 2009 con una personale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Tolentino: torna la Biennale dell’Umorismo