TomTom Plus: un servizio ‘scova’ autovelox

TomTom PLUS, che promuove la guida sicura e contribuisce a ridurre le multe per eccesso di velocità, consente a tutti i possessori di TomTom GO 300, 500 e 700, TomTom ONE, TomTom RIDER, TomTom MOBILE e TomTom NAVIGATOR di scaricare sul proprio dispositivo i file con le informazioni sulle telecamere di sicurezza. Harold Goddijn, direttore generale di TomTom, ha dichiarato: "Con questo nuovo servizio TomTom trasforma l’esperienza di navigazione, non limitandosi a guidare semplicemente gli automobilisti da un punto ad un altro.Sono già stati individuati parecchi autovelox, scaricabili dal sito web di TomTom PLUS". Il servizio autovelox di TomTom permetterà agli automobilisti di identificare i punti dove sono collocati gli autovelox e avviserà della loro presenza, incoraggiando in questo modo a guidare con più prudenza, evitando anche di incorrere in multe salate: tutto al costo di 69,95 euro per il download. Il nuovo servizio di TomTom è aggiornato mensilmente ed è in grado di avvisare per tempo gli utenti direttamente sul navigatore. I nuovi utenti devono attivare il servizio dal sito web di TomTom, mentre gli utenti del TomTom GO possono semplicemente collegare il dispositivo TomTom ad un PC connesso ad Internet e scaricare il servizio direttamente sul dispositivo. I possessori delle nuove versioni dei navigatori TomTom possono utilizzare un telefono GPRS.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > TomTom Plus: un servizio ‘scova’ autovelox