Toothing boom

Il “Toothing” sta vivendo il suo boom in Gran Bretagna, a Londra soprattutto, dove perfetti sconosciuti entrano in contatto con messaggi inviati tramite cellulare. Gli utenti di telefoni Bluetooth hanno scoperto la possibilità di inviare messaggi testuali in modo anonimo e gratuito verso altri telefoni presenti nella zona di copertura del loro portatile, grazie a un difetto di sicurezza battezzato “bluejacking”, una contrazione dei termini “Bluetooth” e “hijacking”. Funziona così: i “toothers” potenziali inviano a caso un messaggio iniziale, un saluto generalmente rappresentato dalla parola “Toothing?”. Se l’altra parte è interessata ci si scambiano messaggi fino a incontrarsi in un luogo adeguato, in generale nelle toelette pubbliche. Il fenomeno è ormai in stato così avanzato che sono nati anche molti siti e forum online dedicati a chi vuole “continuare la conversazione”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Toothing boom