Torna la Campagnola… a marchio Iveco

Ecco allora che Iveco Campagnola amplia l’offerta del marchio dedicato ai veicoli industriali con un modello specifico per il trasporto persone, ma che non rinuncia alle caratteristiche di vero fuoristrada. Telaio a longheroni, trazione integrale, elevata mobilità e capacità di disimpegno su tutti i terreni si coniugano così a qualità di comfort e di guidabilità da Suv cittadino.

Firmata da Giugiaro e dal Centro Stile Fiat, Iveco Campagnola si distingue per il carattere aggressivo e per la versatilità. Disponibile solo nella versione 3 porte a 4 posti, con un passo di 2452 mm, Campagnola è lunga 4248 mm, larga 1750 mm e alta 2050 mm. Il motore è il collaudato 3 litri HPT Euro 4 di derivazione Daily, 4 cilindri turbodiesel 16 valvole. Dotato di turbina a geometria variabile, eroga una potenza di 176 Cv (129,5 kW) a 3200-3500 giri/min e una coppia massima di 400 Nm a 1250-3000 giri/min. È abbinato alla trasmissione a sei velocità FPT 2840.

Due i colori disponibili: gli "storici" verde salvia e avorio. Moderni e funzionali sono invece dotazioni e allestimenti che vanno dai finestrini anteriori elettrici ai rivestimenti in pelle anche per volante e maniglie, fino all’aria condizionata, alla radio/lettore CD con 4 speakers e, a richiesta, sistema di navigazione satellitare. Campagnola è inoltre equipaggiata con bloccaggio del differenziale posteriore inseribile, ABS, Immobilizer e sistema antifurto.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Torna la Campagnola… a marchio Iveco