Tornano i bonsai dell’ANLAIDS

La 13esima edizione di “Bonsai aid Aids” toccherà le principali piazze italiane nei giorni del 25, 26 e 27 marzo 2005. A tutti coloro che interverranno, a fronte di un contributo associativo, saranno distribuite alcune varietà di bonsai e alcuni accessori per la cura degli stessi, come forbicine e rastrellini. Giunta alla sua 13esima edizione, “Bonsai Aid Aids” coinvolge ogni anno circa 2700 piazze italiane e, in questi anni, ha permesso all’ANLAIDS di contribuire in modo attivo ad alcune iniziative come: il progetto del vaccino contro l’AIDS; la promozione di studi e ricerche sull’AIDS attraverso circa 200 borse di studio e di ricerca annuali e 13 dottorati di ricerca tri/quadrriennali in Italia e all’estero; la donazione di apparecchi scientifici a strutture pubbliche; l’acquisto e/o ristrutturazione di Case Alloggio per persone con AIDS: Roma, Bari, Bologna, Cagliari, Napoli; la realizzazione di campagne informative e di educazione alla salute, corsi di formazione per operatori, studenti, insegnanti, agenti e volontari; il sostegno alle persone sieropositive attraverso interventi di counselling, gruppi di auto aiuto, tutela dei diritti e aggiornamento nelle terapie; i concorsi con premi scientifici per giovani ricercatori italiani; l’organizzazione annuale, da 20 anni, di un Convegno Nazionale su AIDS e Sindromi correlate, aspetti scientifici ed etico-sociali; premi di solidarietà per persone che aiutano malati di AIDS nel mondo; interventi di solidarietà e cooperazione in Paesi del sud del mondo. Per conoscere le piazze italiane dov’è possibile fare una donazione e ritirare il proprio bonsai, basta andare nella sezione dedicata a “Bonsai Aid Aids” sul sito ufficiale di ANLAIDS.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Tornano i bonsai dell’ANLAIDS