Tornano i siti per le partite gratis

Sia Calciolibero.com che Coolstreaming.it hanno quindi riaperto i battenti, in quanto il giudice di Milano, Nicola Clivio, ha indicato come le partite fossero trasmesse da emittenti Cinesi e che i siti italiani si limitavano solo a pubblicarne il link. D’altra parte, va segnalato che esistono anche siti esteri (ad esempio tvmix.net) che forniscono gli indirizzi per le partite, la cui trasmissione via Web non è mai cessata. Ricordiamo, infine, che la chiusura del 27 gennaio scorso era arrivata dopo la denuncia presentata da Sky e che, pur non violando il diritto d’autore, i due siti Web sarebbero perseguibili in sede civile, in quanto rei di aver comunque provocato un danno alle emittenti sportive. Diverso invece il discorso per altri due siti chiusi nell’ambito della stessa indagine, che risale all’ottobre 2005, in quel caso si trattava di pagine Web che ritrasmettevano i segnali video delle partite da un’emittente cinese in regola con i diritti d’autore.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Tornano i siti per le partite gratis