Toshiba: la batteria si ricarica in 1 minuto

A queste doti di velocità di ricarica, si aggiungono poi miglioramenti di performance per la densità di energia. La nuova batteria racchiude gli ultimi progressi di Toshiba nella tecnologia dei nano-materiali per il settore dei dispositivi elettrici, con il “know-how” accumulato nella produzione di batterie agli ioni di litio. La tecnologia innovativa, applicata agli elettrodi negativi, utilizza le nuove nano-particelle per impedire agli elettroliti liquidi organici di ridursi durante la ricarica della batteria. Le nano-particelle assorbono ed immagazzinano rapidamente la grande quantità di ioni di litio, senza causare alcun deterioramento nell’elettrodo. Le eccellenti caratteristiche di ricarica della nuova batteria non si riflettono solo in termini di migliori prestazioni. La batteria ha infatti un lungo ciclo di vita, in quanto perde soltanto l’1% della capacità dopo ben 1.000 cicli di ricarica e può funzionare anche a temperature molto basse. A meno 40 gradi, la batteria può infatti fornire l’80% della sua capacità, contro il 100% in una temperatura “normale”, pari a 25 gradi. Toshiba porterà sul mercato la nuova batteria ricaricabile con i prodotti commerciali del 2006 e le prime applicazioni riguarderanno i settori automobilistico e industriale. Un possibile impiego della batteria potrebbe essere quello per i veicoli elettrici ibridi come fonte di energia alternativa, per le caratteristiche del formato ridotto, del peso contenuto e dell’elevata sicurezza. In futuro, queste batterie potrebbero trovare spazio anche nel settore della telefonia mobile, garantendo tempi minimi di ricarica ed una maggiore autonomia.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Toshiba: la batteria si ricarica in 1 minuto