Tra Cantine Aperte 2010 e ponte del 2 giugno

Giunta alla diciottesima edizione, Cantine Aperte 2010 torna ad ospitare gli enonauti con un tema speciale, incentrato sul rispetto dell’ambiente. Lo slogan di quest’anno sarà infatti "Naturalmente… Cantine aperte" che richiama la naturalità di una giornata all’aperto, la naturalezza di un gesto come bere un buon bicchiere di vino e il rispetto per la natura. Senza dimenticare l’invito al bere consapevole rivolto a tutti gli appassionati, soprattutto al pubblico più giovane. Detto che Cantine Aperte andrà in scena il domenica 30 maggio e, in alcune zone anche sabato 29 maggio, rimandiamo al sito web del Movimento Turismo del Vino per gli itinerari e le aperture delle cantine delle singole regioni.Per quanto riguarda il ponte del 2 giugno invece, Federalbergi informa che quest’anno si metteranno in viaggio oltre 5 milioni di italiani, con un giro d’affari per il turismo stimato in circa 1,3 miliardi di euro. Dei circa 5,4 milioni di italiani che dormiranno almeno una notte fuori casa, l’87,5% resterà in Italia, mentre l’11,6% opterà per destinazioni estere. Il 59,6% dei "vacanzieri" dovrebbe preferire le località di mare, il 16,1% quelle di montagna e l’11,5% le città d’arte, mentre il 3,4% sceglierà i laghi e l’1,7% le località termali. Tra le sistemazioni primeggiano ancora gli alberghi con il 31,3%, seguiti da case di proprietà per il 23,6%, case di parenti o amici per il 16%, appartamento in affitto per il 5,7%, agriturismo per il 3,8% e campeggio per il 3,2%.Scegli e prenota un albergo, anche Last Minute, con Jugo e Booking.com. Scegli la struttura, risparmia sul prezzo e paga a destinazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Tra Cantine Aperte 2010 e ponte del 2 giugno