Tre ruote anche per il Gilera Fuoco 500ie

Il design del Gilera Fuoco 500ie è fuori da ogni schema, accattivante, risultato di forme decise e senza compromessi. Come nella vista anteriore, caratterizzata dalla doppia ruota, dove viene messa in risalto la struttura paracolpi in tubi di acciaio con inserti in rete metallica. Di grande effetto ed efficacia il manubrio "nudo" in metallo, così come i cerchi neri a dieci razze e il gruppo ottico a cinque elementi. Tese e minimaliste le linee del codone, una combinazione di plastiche e strutture in tubi metallici che vanno a comporre un versatile portapacchi posteriore.

Il carattere del Gilera Fuoco non si esprime però solo nella marcata personalità della sua estetica, ma anche nelle doti dinamiche di eccellenza assoluta: non teme nessun tipo di terreno e consente di affrontare con sicurezza tanto le chicane e i tornanti dei percorsi alpini, quanto i più lunghi e duri trasferimenti autostradali. Gilera Fuoco corre infatti nella totale stabilità, su ogni fondo e in ogni condizione, grazie alle due ruote anteriori comandate dalla straordinaria sospensione anteriore a quadrilatero articolato.

Sotto un petto in tubi d’acciaio arde un cuore affidabile e potente: il nuovo propulsore Master 500ie a doppia accensione, 4 valvole, 4 tempi, con iniezione elettronica e raffreddamento a liquido. La cubatura del nuovo Master è stata incrementata fino a raggiungere i 492 cc, così da ottenere una potenza massima di 40 CV a 7.250 giri e una coppia massima di oltre 42 Nm a 5.500 giri. Il Gilera Fuoco 500ie raggiunge una velocità massima che sfiora i 145 km/h nel pieno rispetto della normativa Euro 3, grazie all’avanzato impianto di iniezione "closed loop" dotato di sonda lambda allo scarico e catalizzatore a 3 vie.

Equipaggiato di serie con il sistema di blocco elettro-idraulico della sospensione anteriore, il Fuoco 500 è in grado di autosostenersi anche senza il classico cavalletto centrale. Questo permette di parcheggiarlo con estrema facilità e in ogni posizione, e di evitare di appoggiare il piede a terra nelle brevi soste al semaforo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Tre ruote anche per il Gilera Fuoco 500ie