Triplicati i trapianti di capelli

Solo in Italia, nell’ultimo anno, sono infatti triplicati i trapianti di capelli, ad oggi si registrano infatti circa 5.000 interventi l’anno. Catello Balsamo, presidente della Società Italiana di Chirurgia della Calvizie, in apertura del congresso ha dichiarato: “Molto spesso ci sentiamo ripetere che se lo ha fatto lui vuol dire che funziona”, facendo riferimento al premier Silvio Berlusconi. Sempre Balsamo ha infatti spiegato che “attraverso le apparizioni televisive del capo del Governo, spesso esposto alle telecamere, gli italiani hanno potuto constatare, giorno dopo giorno, la progressiva ricrescita dei capelli e si sono convinti della validità della tecnica”. Ma non è solo l’involontaria “pubblicità del premier” a far avvicinare la gente ai trapianti, per il presidente della Società Italiana di Chirurgia della Calvizie va infatti sottolineato che “i pazienti che ricorrono al trapianto, non provano più imbarazzo a dirlo in pubblico, tra gli amici e sul posto di lavoro”. Un passaparola questo che sta trasformando i trapianti in una nuova moda, oltre che una necessità per chi vive la calvizie come un problema.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Triplicati i trapianti di capelli